Cosa trovi

Associazione di riscoperta della tradizioni "Vaccarizzo"

Partecipa alle attività organizzate dall’Associazione culturale e riscoperta delle tradizioni Vaccarizzo. Durante l’anno promuoviamo corsi di teatro amatoriale in vernacolo calabrese, organizziamo eventi gastronomici, ci occupiamo del verde pubblico, raccogliamo memorie antiche, come fotografie, storie popolari e ricettari tradizionali. Realizziamo iniziative per il sociale e ci impegniamo costantemente per mantenere viva l’identità del nostro borgo e l’orgoglio della comunità locale.

70608581_958777574457806_2299390611125436416_n

Bar la Piazzetta

Ogni giorno ci ritroviamo qui. La piazzetta è l’agorà del borgo, dove si consumano risate, discussioni, scambi di idee e di opinioni, ma soprattutto genuinità e sapori antichi

67802295_938353779833519_6038771958600957952_n

Il barbiere sulle scale

Se vuoi godere di un momento speciale, Manuele si occuperà del tuo taglio all’antica sulle scale di casa sua per offrirti un’esperienza di ritorno al passato. 

60924254_884925811842983_3470905209545293824_n

Miele d'eccezione

Vincitore del secondo premio come miglior miele d’Italia, quello di Bruno Santoro è nettare per chi ama i prodotti sani, autentici e coltivati con amore.

Comitato San Francesco di Paola

Un gruppo di giovani impegnati nella valorizzazione del borgo di Vaccarizzo attraverso l’organizzazione di feste popolari, l’animazione territoriale, la salvaguardia delle antiche tradizioni (tra cui quella del taglio della ‘ntinna). Il gruppo si occupa di portare avanti iniziative ed eventi in onore del Santo protettore San Francesco di Paola e collabora attivamente alla vitalità di tutto il borgo. 

IMG_20190515_202131

Circolo Acli

Qui Antonio e Franca hanno aperto un innovativo Home restaurant 40 anni fa. Cucinano per gli associati ACLI a casa loro, riprendono antiche ricette e su prenotazione preparano pranzi e cene straordinarie. 

04

Cantina dei ricordi

Un luogo dove entrare in contatto con la cultura rurale del borgo. Puoi riscoprire gli antichi strumenti del lavoro agricolo, i prodotti dei cestai e la lavorazione delle seta, attività economica principale  fino agli anni ’60.

DSC_1419

Dimora Donna Letizia

Questa antica Dimora nobiliare custodisce i ricordi della famiglia Chimenti, titolare dell’antica filanda del borgo. Su prenotazione si possono fare corsi di cucina e pasti conviviali conditi dai racconti e dalla simpatia di Donna Letizia e sua figlia Rosina Chimenti.