Il progetto

OFFRIRE RESIDENZA

Vogliamo realizzare un albergo diffuso in grado di dare ospitalità per brevi, medi e lunghi periodi a persona e team che vogliono vivere temporaneamente a Vaccarizzo. Contemporaneamente metteremo in vendita e in locazione le abitazioni abbandonate da ristrutturare e inserire all’interno dell’ecosistema produttivo del borgo. Per le ristrutturazioni e l’adeguamento delle strutture ricettive creeremo uno standard estetico del borgo in grado di garantire e tutelare l’estetica ambientale e paesaggistica, la storia e il valore degli immobili. All’interno del borgo e come cooperativa stiamo costruendo una squadra di ingegneri, architetti, operai specializzati in costruzioni antiche e artigiani. La squadra si occuperà di realizzare i lavori sugli immobili e generare così lavoro e buone pratiche.

VALORIZZARE LA TERRA

Avvieremo il censimento dei terreni agricoli, quelli già attivi e quelli abbandonati. Come per gli immobili, puntiamo a valorizzarli promuovendo agricoltura biologica e permacultura come strategie per una produzione di qualità e soprattutto sinergica. Anche in questo caso organizzeremo una squadra di contadini che potrà e vorrà lavorare la terra secondo protocolli rispettosi della biodiversità e delle materie prime autoctone del territorio. Il nostro obiettivo è di formare nuovi operatori in agricoltura capaci di specializzarsi e qualificarsi in metodi di coltivazione innovativi e capaci di generare nuove produzioni e reddito per la comunità.

GENERARE LAVORO

Oltre all’edilizia e all’agricoltura, vogliamo creare nel borgo un ecosistema produttivo variegato, capace di garantire opportunità di lavoro a tutti gli abitanti. Stiamo raccogliendo le idee e i progetti d’impresa che ogni giorno ci arrivano, censiamo i magazzini e le strutture idonee ad attività commerciali, valutiamo la sostenibilità di ogni iniziativa e le risorse umane necessarie a realizzarla. Coltiviamo sogni e li trasformiamo in realtà. Diamo a giovani e meno giovani la possibilità di entrare in contatto con professionisti di diversi settori in grado di supportare i creativi nell’organizzazione della propria impresa. Ad oggi abbiamo raccolto già 15 idee-progetto tra cui la bottega del borgo, l’asilo diffuso, la farmacia, i panifici, gli home restaurant e tanti altri.

CO-CREARE

Vogliamo creare all’interno dell’ex edificio scolastico del borgo un centro per la formazione professionale in Trasformazione Sociale. Attraverso i patti di collaborazione tra pubblico e privato vogliamo realizzare nell’edificio, che vanta 3 piani, una scuola di formazione altamente innovativa in grado di ospitare professionisti e studenti da ogni parte del mondo per promuovere la Teoria U e altri approcci come metodi validi per la rigenerazione dei borghi e la risoluzione dei bisogni sociali. Nello stesso spazio, realizzeremo sale per l’intrattenimento culturale della comunità, dal cinema al teatro, dalle danze popolari al canto. Utilizzeremo spazi per il coworking e la formazione in ambito ICT e comunicazione, per il marketing territoriale e per la gamification a supporto delle organizzazioni scolastiche. Infine, daremo spazio a laboratori di riciclo creativo, all’apprendimento di arti e mestieri antichi, nonché alla valorizzazione delle tecniche per la trasformazione dei prodotti agricoli.

Scrivici

Se hai un’idea, un progetto, il desiderio di avviare attività a Vaccarizzo, scrivici e risponderemo il prima possibile. E’ utile per noi avere il contributo di tutti coloro che seguono il sogno di Vaccarizzo. La nostra comunità si nutre di scambi con altre realtà, spunti di riflessione e stimoli per costruire un futuro innovativo.

“Non è la materia che crea il pensiero, ma è il pensiero che crea la materia”

[gravityform id=1 title=false description=false ajax=true tabindex=49]